Cicloturismo: il boom italiano

il cicloturismo attrae sempre più italiani e il mondo dei viaggi in biciletta cresce senza sosta

Ricordatevi questo numero: 90 mila, sono i km di ciclovie turistiche attualmente presenti in Italia ed in crescita per un mercato fiorente e per la gioia di tantissimi appassionati. Con guide, rifugi, siti web e addirittura pacchetti vacanze, senza dimenticare gli immancabili noleggi di bike ed e-bike, il modo di fare turismo e di spostarsi più green che ci sia ha letteralmente stregato gli italiani e ogni anno sono più di 8 milioni gli italiani che viaggiano sulle due ruote.

Sono ben 2.900 le imprese del settore con più di 15 mila addetti ed un export pari al 53% della produzione totale. Il settore delle bici è un’altra eccellenza italiana, con la maggioranza dell’export verso i paesi europei. Quanto alle vacanze ed agli itinerari, sono vari e molteplici: si và dalle ciclovie montane del trentino a quelle lungo i fiumi o i laghi per finire con i cammini storici fra cui la via francigena.

Il cicloturismo vale 9 miliardi di euro ed è un settore in crescita ed ampia espansione: si stima che in pochi anni possa arrivare al raddoppio e che l’attenzione creata dal covid e la voglia ritrovata di fare vacanze all’aria aperta, possa ulteriormente incrementare i numeri sopra descritti.

Ultimi aggiornamenti

In base a quello che hai letto

Intervista all’IA

Si parla tanto di Intelligenza artificiale ma nel settore del turismo Open Air che impatto avrà? Noi lo abbiamo chiesto alla più famosa, ponendo...

TURISMO AL FEMMINILE, LE IMPRENDITRICI DELL’OUTDOOR

“IN SALITA CONTRO I PREGIUDIZI, MA SIAMO PIÙ TENACI E FANTASIOSE” Le donne rappresentano il 53% della forza lavoro nel turismo, e una donna su...

Tecniche per massimizzare i costi di gestione energetica del Camping: Arriva Rhapsody

In un'era in cui l’attenzione per l’ambiente e il risparmio energetico sono diventati cruciali, il software Rhapsody si erge come esempio di innovazione.  Rhapsody...