Al via Camping Revolution Day

La giornata di incontri e formazione per gli imprenditori del settore Open Air

Si terrĂ  lunedì 27 novembre presso l’Hotel Belstay di Venezia Mestre, la giornata di formazione per gli imprenditori del turismo Open Air, con un programma ricco di eventi e relatori d’eccezione, provenienti sia dall’ambito accademico che dal mondo imprenditoriale. Si comincia alle 9.30 con il primo panel dal titolo: “Open Air 2030: dati e tendenze per orientare le scelte del futuro” che vedrĂ  la partecipazione di Andrea Agazzani – Thrends, Alberto Granzotto – FAITA Federcamping,
Valeria Minghetti – CISET, Francesco Traverso – HBenchmark.


Dalle ore ore 10.30 alle 11.30 seguirĂ  invece la parte dedicata al Revenue Management: gestire il pricing tra aumento dei prezzi e servizi ancillari, con Emanuele Nardin – Hotelperformance, Tina Ingaldi – MyForecast RMS, Beatrice
Breseghello – CloudVillage e Artemis Group.

Dalle 12.00 alle 13.00 sarĂ  la volta di scoprire come saranno i campeggi del futuro nel panel: “Camping of the future: come innovare il camping village per gli ospiti di domani” con
Nicola Delvecchio – Teamwork, Alberto Burro – Bubble Stars, Sergio Redaelli -Crippaconcept, Claudio Galassi – Camping Casa di Caccia.

SeguirĂ  alle 14.00 il panel: “Oltre la sostenibilitĂ : persone, ambiente, performance” con Andrea Agazzani – Thrends, Antonio Miano – Teamwork, Gianfranco Vitali -Camping Holiday Village Florenz.

Si parlerĂ  anche dei social networks e di come usarli per promuovere il camping online dalle 15.00 alle 16.00
con Nicola Delvecchio – Teamwork, Riccardo Viroli – CampingVillage.Marketing e Ferdinando Iustini – Camping.it

Infine dalle ore 16.30 si parlerĂ  delle tecnologie per il campeggio e come sfruttarle con:
Emanuele Nardin – Hotelperformance, Paolo Ferrari – pod.camp, Marco Di Giampietro – No Paper Solutions e Marco Vescovi – Jampaa.

Vi ricordiamo che per partecipare in presenza o seguire l’evento online è necessario iscriversi qui.

Ultimi aggiornamenti

In base a quello che hai letto

Certezze per l’Open Air

“Sulle concessioni demaniali abbiamo bisogno di certezze: con l’avvento della prossima stagione occorrerà garantire servizi certi e di qualità agli oltre 10 milioni di...

Hospitality 2024 un bilancio positivo per l’open air

Si è conclusa la 48° edizione della fiera dell’ospitalità di Riva del Garda, il più importante appuntamento trentino per gli operatori del settore e...

L’assistente virtuale di nuova generazione: Open Air Hub e l’evoluzione digitale

Introduzione all'Innovazione Open Air Hub sta modificando l’approccio alla tecnologia del mondo del campeggio e dell'ospitalità all'aperto, posizionandosi come un assistente virtuale d’avanguardia. Originariamente ideato...