Un nuovo campeggio a Cavallino-Treporti

Sarà un campeggio speciale perché gestito direttamente dal comune

Cosa manca nel comune con più campeggi d’Italia? Un Campeggio comunale si direbbe! Ebbene è proprio quello che la sindaca Roberta Nesto ha deciso di fare, creare nell’area di Ca’ Savio di proprietà del comune ed attualmente non utilizzata, un campeggio comunale con ben 24 piazzole. L’idea è di renderlo pronto per la stagione estiva 2023 come dichiarato a VeneziaToday dalla sindaca, affidandolo alla società in house “CT Servizi Surl”. Secondo la sindaca, si tratta di  una operazione necessaria in quanto è “doveroso da parte dell’amministrazione avviare il progetto e rendere produttiva quella porzione di terreno già riqualificata e pronta per iniziare il percorso di ospitalità”. Non appena sarà completato saranno rese note tutte le informazioni a riguardo e anche il comune di Cavallino-Treporti potrà contribuire direttamente alla ospitalità ai campeggiatori.

Ultimi aggiornamenti

In base a quello che hai letto

Aumentano le prenotazioni nei campeggi italiani del Nord Est

Buone notizie per i campeggi italiani: a dispetto del maltempo che ha caratterizzato questo ultimo periodo al nord: aumentano le prenotazioni nei campeggi italiani...

Turismo lento e sostenibile

Si è svolta il 14 marzo sera la serata organizzata da Slow Food alla Dogana Veneta di Lazise per parlare di turismo lento e...

Focus sul turismo Open Air

Accessibili, sostenibili e ‘digital’: le imprese del turismo all’aria aperta guardano sempre più all’ambiente e si affidano al supporto dell’intelligenza artificiale per competere. È...