FAITA Federcamping Marche agli Stati Generali del Turismo

Giunta alla quarta edizione, l'evento sarà una imperdibile occasione per rafforzare il turismo nelle Marche

Sarà Castelfidardo la location per il convegno: “ambasciatori dei valori della regione Marche” giunta  oramai alla quarta edizione. La Kermesse, vedrà numerosi esponenti sia del mondo politico, a partire dai saluti istituzionali. 

Si parlerà del ruolo cardine che ricoprono gli imprenditori dell’ospitalità facendosi portavoce e ambasciatori dei valori fondamentali dei marchigiani: professionalità, serietà, onestà e qualità sono solo alcune delle peculiarità che caratterizzano l’ospitalità marchigiana e che si traducono in attenzioni che proponiamo ai turisti nazionali ed internazionali. Per questo è importante questo momento di confronto in questa quarta edizione degli Stati Generali del Turismo.

Gli interventi previsti

Si inizierà verso le 10.45 con il primo intervento dal titolo: “La creazione dell’identità quale strategia di sviluppo e valorizzazione del Turismo nazionale e regionale” con la partecipazione fra gli altri, del Presidente della giunta regionale Francesco Acquaroli, dell’Onorevole Gianluca Caramanna, Consigliere Ministro del Turismo per i rapporti istituzionali e della Dott.ssa Ivana Jelinic, Amministratore Delegato ENIT. 

Faita Marche presente

Sarà presente anche Gabriele Borgogelli Presidente di Faita-FederCamping Marche  che interverrà nel secondo panel, quello dal titolo: “La riqualificazione come driver per attirare i nuovi flussi turistici del benessere e del relax” moderato dal Dott. Luigi Franchi, Direttore Responsabile de Ilbelviaggio.it con la partecipazione del Dott. Andrea Maria Antonini, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Marche, del Prof. Gian Luca Gregori, Rettore Università Politecnica delle Marche, del Dott. Marco Bruschini, Direttore ATIM Regione Marche, del Dott. Paolo Mariani, Direttore Generale UNI.CO e del Dott. Alberto Corti, Direttore Confturismo – Confcommercio Nazionale. Seguiranno infine altri interventi conclusivi di imprenditori delle realtà locali per testimoniare gli sforzi fatti nel settore dell’ospitalità.

Sarà quindi una giornata unica di riflessione a 360° sul turismo marchigiano e su come migliorare sia dal punto di vista dell’accoglienza che con i rapporti sul territorio. Il turismo per le Marche rappresenta infatti non solo una fonte importante di entrate, ma anche buoni posti di lavoro e la possibilità di ottenere notorietà all’estero.

Ultimi aggiornamenti

In base a quello che hai letto

L’Open Air Protagonista di Casa Italia. Guarda il video

A Casa Italia, programma RAI condotto da Roberta Ammendola si è parlato di vacanze all’aria aperta, con la partecipazione di Alberto Granzotto Presidente FAITA-Federcamping,...

Turismo a Roma: come la città eterna è riuscita ad aumentare arrivi e presenze

Il 2024 è l'anno delle conferme per il Turismo a Roma.La Capitale continua a essere una delle mete turistiche più ambite al mondo. Con...

Aumentano le prenotazioni nei campeggi italiani del Nord Est

Buone notizie per i campeggi italiani: a dispetto del maltempo che ha caratterizzato questo ultimo periodo al nord: aumentano le prenotazioni nei campeggi italiani...